Comunicazione trimestrale liquidazione IVA

Istruzioni per la predisposizione dei file XML per la comunicazione trimestrale della liquidazione IVA con il software gestionale “EsseSmart” di Infoesse.

MANUALE COMUNICAZIONE TRIMESTRALE LIQUIDAZIONE IVA

Qui di seguito verranno riportati i passaggi da svolgere per l‘invio trimestrale della liquidazione IVA, da effettuare solamente nel caso in cui la liquidazione sia stata effettuata in versione definitiva:
Aprire il programma di contabilità
  • Cliccare su Fiscale Periodo – Dati I.V.A. – Dichiarazione – Comunicazione liquidazione periodiche:

  • All’apertura della seguente schermata, cliccare su Intestazione e compilare solo i dati interessati in base alle specifiche riportate qui di seguito:
  1. Riquadro rosso, compilare solo nel caso in cui il soggetto che invia la trasmissione non coincide con il soggetto passivo  a cui si riferiscono i dati.
  2.  Riquadro blu, compilare con i dati di riferimento della propria società.
  3. Riquadro verde, compilare con i dati di chi trasmette la comunicazione(esempio commercialista)
  4. Riquadro giallo, compilare il campo in linea con l'anno d'imposta, esempio IVP17 dove 17 si riferisce all'anno 2017, IVP18 anno 2018 ecc...


Riportiamo qui di seguito il link della pagina dell’agenzie dell’entrate con la spiegazione di ogni singolo campo, per permettere un vostro personale controllo sui dati effettivi da compilare:

 http://www.agenziaentrate.gov.it


  • Per la conferma dei dati di intestazione cliccare sul dischetto abilitato
         Nella schermata “Dati contabili”, considerare solo la parte inerente alla dichiarazione evidenziata in rosso:
  1.   Selezionare il periodo di dichiarazione a cui si riferisce la trasmissione
  2.   Spuntare la voce “Inviare”, evidenziata in verde
  3.    Cliccare sul dischetto abilitato per la compilazione dei dati

Una volta elaborati i dati:
  1. Cliccare sul secondo dischetto abilitato per l’elaborazione della stampa del modello ministeriale e del file xml.


N.B. I file xml e la stampa pdf ministeriale generati si trovano usualmente nella cartellac:\gestiona\temp oppure in c:\Program Files X86\Gestione Applicativi\Temp. Il file che dovrà essere inviato all’agenzia dell’entrate avrà un estensione ti tipo .zip

  •  Creare una cartella Iva Trimestrale in Documenti e copiare il file .zip inviato al commercialista, ai fine di avere sempre una copia della versione corretta inviata all’agenzia dell’entrate.


LIQUIDAZIONE PERIODICA IVA

AGGIORNAMENTO MODELLO

Provvedimento del 21 marzo 2018

Conseguentemente all'aggiornamento del modello inerente alla liquidazione periodica iva 2018 riportiamo qui di seguito le modifiche apportate al programma Essesmart, conforme alle nuove specifiche tecniche rilasciate dall'agenzia delle entrate.


MODIFICHE ESSESMART

La casella metodo deve essere compilata indicando il codice relativo al metodo utilizzato per la determinazione dell’acconto :
 • “1” storico
 • “2” previsionale
• “3” analitico - effettivo
• “4” soggetti operanti nei settori delle telecomunicazioni, somministrazione di acqua, energia elettrica, raccolta e smaltimento rifiuti, eccetera. 
Si evidenzia che nel caso di ente o società controllato partecipante alla liquidazione IVA di gruppo, uscito dal gruppo dopo la data del 27 dicembre (termine finale stabilito per il versamento dell’acconto IVA) a seguito, ad esempio, di incorporazione da parte di società esterna, deve essere compreso nel presente rigo della Comunicazione della società incorporante relativa al mese di dicembre anche il credito derivante dall'importo dell’acconto dovuto dall'ente o società controllante per l’ente o società controllato incorporato.


Commenti